HANNO SUONATO CON NOI

Comaci Boschi

Diplomata col massimo dei voti presso il Conservatorio di Piacenza sotto la guida di Anna Mancini consegue con lode le lauree in Flauto (con Gabriele Betti, Michele Marasco e Andrea Oliva presso l'ISSM di Modena) e Musica da Camera (con Pierpaolo Maurizzi presso il Conservatorio di Parma). Si perfeziona in seguito con Rien de Reede e Thies Roorda, diplomandosi al Conservatorio dell'Aia. Al momento studia con Maurizio Saletti e frequenta il Master in Ottavino tenuto da Peter Verhoyen presso il Conservatorio di Anversa. Ha collaborato con numerose orchestre, tra cui l'Orchestra da Camera di Mantova, la Filarmonica Arturo Toscanini, l'Orchestra da Camera del Maggio Musicale Fiorentino e l'Orchestra Filarmonica Italiana.

Jacopo Carini

Nato nel 1995, si è laureato con il massimo dei voti, all’età di 19 anni, sotto la guida del Maestro Gallo presso il Conservatorio Nicolini di Piacenza. Ha seguito corsi di alto perfezionamento in Austria e in Svizzera nella classe di Balint e nell’estate 2016 è stato ammesso presso l’”Academie Internationale d’Ete de Nice” nella classe di Formisano. È stato premiato al “Concorso Nazionale di Giussano” e recentemente è stato selezionato per la prestigiosa Orchestra giovanile Olandese “Nederlands Studenten Orkest”, con la quale sarà in tournèe nel 2017 nei più importanti teatri d’Olanda e d’Europa. Ha insegnato come Tutor di flauto nel Conservatorio Nicolini. E’ stato ammesso per l’anno successivo presso il Royal Conservatory dell’Aia.

Emanuele Giarrusso

Siciliano, classe 1983. Ha studiato clarinetto a Catania, Piacenza e Lyon. É stato idoneo alle audizioni per diversi enti lirici e sinfonici (2010: Arena di Verona, clarinetto di fila; Teatro alla Scala, clarinetto piccolo; Schleswig-Holstein Musik Festival Orchesterakademie) Interessato anche al repertorio di matrice non colta, è cofondatore dell’ensemble klezmer/folk ‘Volks Populi’ con cui è esibito in diverse importanti rassegne in Francia e in Italia. Laureato in Lettere Moderne e Musicologia cum laude, si è abilitato per l’insegnamento del clarinetto (2015) e ha vinto il concorso a cattedra per clarinetto nel 2016. Insegna clarinetto presso l'Istituto Superiore di Studi Musicali “C. Monteverdi”di Cremona dal 2008.

Fruzsina Réka László

Ha iniziato lo studio del pianoforte e del saxofono formandosi con il metodo Kodály, nel 2006 si è diplomata in saxofono presso il Conservatorio ‘Egressy Beni’ di Budapest. Nel 2010 ha conseguito la Laurea triennale in saxofono con votazione di 110/110 e lode presso l’Università di Debrecen. Nel 2012 ha ottenuto il diploma accademico di II livello in saxofono classico presso il Conservatorio ‘Nicolini’ di Piacenza, con votazione di 110/110 e lode. Ha collaborato con l’orchestra sinfonica ‘Concerto Budapest’ e l’orchestra sinfonica ‘Óbudai Danubia’. Fondatrice del Trio Fandujo, insegna saxofono presso l’Associazione Musicale Mikorkosmos e presso L’Ist. Superiore di Studi Musicali ‘C. Monteverdi’ di Cremona.

Martino Moruzzi

Martino Moruzzi (Cremona,1996) si diploma con il massimo dei voti presso il Conservatorio G. Nicolini sotto la guida del M. Paolo Beltramini, dove attualmente frequenta il Biennio Interpretativo. Dal 2016 Studia a Roma presso L’accademia “Scatola Sonora” con il M. Calogero Palermo. Nel 2015 ha frequentato il corso con il M. Alessandro Carbonare all’accademia Chiagiana di Siena. Come solista ha vinto numerosi premi tra cui: il premio “Mauro Moruzzi” del concorso per giovani musicisti “Enrico Arisi” e il secondo premio al concorso strumentistico nazionale “Città di Giussano”. Dal 2014 suona il clarinetto basso in quartetto di clarinetti Lès clès D’argent con cui ha ottenuto numerosi premi a concorsi tra i quali concorso “Riviera Etrusca” e “Internetional Music Competition” di Cortemila.

Federica Pecorari

Soprano lirico, si è diplomata presso il Conservatorio G. Nicolini nel 2013 con la Maestra A. Tabiadon, ha poi conseguito il biennio di specializzazione laureandosi nel 2016 con il massimo dei voti; svolge inoltre in Istituto il ruolo di Tutor per le classi di Canto. Ha debuttato “Nella” al Teatro Municipale di Piacenza nel “Gianni Schicchi” di G. Puccini (dir. F. Dorsi, reg. F. Ambrosini); per la Sala dei Teatini “Polly” in “Die dreigroschenoper” di K. Weill (dir. L. Caggiati, reg. C. Calda). Dal luglio 2015 collabora con l’Associazione Musicale “Le Muse e le Dolomiti” di Oda Hochscheid. Lavora con il Coro lirico del Teatro Municipale di Piacenza e da due anni insegna canto presso la Scuola di Musica “Mikrokosmos”.

Lorenzo Ricchelli

Diploma in Sax (10L, menzione) e Diploma II livello ind. Cameristico-Orchestrale (110L, menzione) nella classe del M°M. Giovannelli – Conservatorio PC. 17 Premi (concorsi naz./internaz., audizioni, borse di studio). Masterclass con E. Rousseau, D. Gauthier, L. Puskas, L. Pupis. Collaborazioni effettuate: solista con Orchestra “I Virtuosi Italiani” (2015) e prof. aggiunto con Teatro “Carlo Felice” GE, Fond. Arena di Verona, Orch. Sinfonica “G. Verdi” MI, Orch. “Haydn” BZ, Orch. Filarmonica Italiana. Membro del Coritage S.Q. Masterclass da docente e incisioni discografiche. Studio della direzione con il M°D. Salvini, stage con D.L. Johnsohn e M.M. Criado. Tutor classe di sax Conservatorio di PC (2013-2015), docente nella SMIM (2014-presente).

Francesca Scigliuzzo

Francesca Scigliuzzo nasce a San Pietro Vernotico (Br) il 4/10/1994. Inizia i suoi studi di violoncello nel 2006 sotto la guida del M. Paolo Ferulli, presso il Conservatorio "Tito Schipa" di Lecce. Trasferitasi a Cremona nel 2013 inizia i suoi studi presso il "Dipartimento di Musicologia e Beni culturali". Continua gli studi di violoncello presso il Conservatorio "Nicolini" di Piacenza con la M. Maria Rosaria Falovo,fino al conseguimento del compimento medio. Lì partecipa regolarmente all'attività orchestrale del Conservatorio e frequenta le classi di musica da camera del M. Decimo, del M. Costa e del M. Paolone. Nel 2015 collabora con la classe di composizione del M. Carlo Landini avvicinandosi alle composizioni dei suoi allievi Lorenzo Moretto, Francesco Tagliaferri e Federica Trolese. Interessata alla musica contemporanea, fa parte del neonato collettivo_21, fondato nel 2015 su iniziativa degli studenti del Conservatorio "Nicolini". Dal 2016 è iscritta all' Istituto Superiore di Studi Musicale "Monteverdi" di Cremona nella classe di violoncello della M. Silvia Chiesa.

Leonardo Zoncati

Diplomato con il massimo dei voti al conservatorio G. Nicolini di Piacenza attualmente è iscritto al biennio solistico con il Maestro Paolo Beltramini. Ha ottenuto premi in concorsi nazionali e internazionali solistici e di musica da camera. Ha partecipato a masterclass con Patrick Messina, Calogero Palermo, Alessandro Carbonare, Enrico Maria Baroni, Lorenzo Coppola, Anton Dressler e Davide Cabassi. Nel corso dei sui studi, oltre al maestro Beltramini, ha studiato con il M° Fausto Ghiazza e il M° Corrado Orlando. Ha collaborato con l’orchestra della Svizzera Italiana, l’orchestra sinfonica A. Zanella e con numerosi gruppi da camera tra cui Ensamble Nuages e Collettivo_21.