ABOUT

Il collettivo_21 è un ensemble di musica contemporanea, composto da giovani musicisti interessati a esplorare gli aspetti più coloriti della produzione musicale degli ultimi cento anni. Nato a Piacenza nel 2015, in seno al conservatorio, raccoglie artisti provenienti da tutta Italia – e non solo – e vanta già diverse collaborazioni con interpreti e organizzazioni di rilievo internazionale.
C_21 propone concerti dinamici e originali, che tessono le fila di un discorso raccontato attraverso composizioni più o meno celebri dell’ultimo secolo e nuove proposte; insieme ai suoi ascoltatori, vuole approfondire gli aspetti più interessanti della musica contemporanea.

Il collettivo_21 si è già esibito in diverse occasioni sul territorio piacentino, sia all’interno del Conservatorio (in qualità di ospiti al workshop “Il dialogo dell’ombra doppia”, all’Open Day del Conservatorio e all’incontro con la compositrice Teresa Procaccini), sia in manifestazioni cittadine, come i festival di arte contemporanea “C.Ar.D” e “Fuori Visioni”, “Concorto Opening Party” e la mostra fotografica dedicata a Gianni Croce. Ensemble ospite in varie occasioni dell’Associazione Novecento si esibisce al fianco di artisti quali Evan Parker, Elio, Ike Willis e Ossi Duri.

Il collettivo_21 ha preso parte nel dicembre 2016 alla rassegna “Omaggio a Marino Zuccheri” organizzata dall’Associazione NoMus di Milano presso il Museo del Novecento, che ha visto protagonisti personalità e realtà di grande prestigio, tra cui ad esempio Alvise Vidolin e il Festival Milano Musica.
L’ensemble ha preso parte alla messa in scena dell’opera “Notte per me luminosa” di Marco Betta, in prima assoluta al Teatro Municipale di Piacenza il 28 aprile 2017.
A partire dal 2017 il collettivo_21insieme a Riccardo Dapelo realizza la sonorizzazione live di film muti del primo novecento all’interno del festival filmONfilm 35 mm extravaganza organizzato dall’associazione Cinemaniaci.
Nel 2018 è ospite presso il festival di musica contemporanea Contrasti a Trento organizzato dal MotoContrario ensemble.
Sempre nel 2018 inizia la collaborazione con il Val Tidone Festival, dove oltre che essere parte della giuria del concorso di composizione esegue i brani vincitori durante la serata di premiazione.

Significativa è anche la collaborazione con il pianista Davide Cabassi nell’ambito degli “Incontri Contemporanei” organizzati presso il MagazzinoMusica di Milano che ha visto protagonisti compositori italiani di grande prestigio.

Nella primavera 2017 il collettivo_21 ha realizzato il primo festival di musica contemporanea a Piacenza: un mese di appuntamenti dedicati alla musica del Novecento e del nostro tempo, tra concerti e incontri. Ospiti di questa edizione Umberto Petrin, Marco Domenichetti e Frederic Rzewski.
Nell’autunno 2018 la seconda edizione del festival incò_ntemporanea vede ospite per la sua apertura il violoncellista Giovanni Sollima e si conclude con la realizzazione dello spettacolo ispirato a “La boutique del mistero” di Dino Buzzati, “Dialoghi dalla Boutique”, presso il Teatro Municipale di Piacenza in collaborazione con Riccardo Buscarini e Alessandro Baldessari.

Attualmente impegnato in vari progetti, il collettivo_21 si sta dedicando, insieme all’Ensemble Collettivo CRISIS alla realizzazione dello spettacolo “Recycled Music” in programma l’11 marzo 2019 per la rassegna PactaSoundZone organizzata da Maurizio Pisati.
L’ensemble è inoltre al lavoro per l’incisione di un doppio CD dedicato interamente alla musica di Frederic Rzewski con l’etichetta IMD Music&Web.

collettivo-21-live